<< Previous Topic | Next Topic >>Indice  

Troppa confusione nelle trasmissioni di approfondimento

April 3 2003 at 2:33 PM
No score for this post
Vittore  (no login)

 
Con molta delicatezza, vorrei invitare tutti i conduttori delle trasmissioni di approfondimento, a chiudere il microfono di quell'ospite che sovrappone la sua voce a quella di un'altro che sta parlando.
Oltre a mancare di rispetto verso i telespettatori, fa un atto di violenza nei confronti di chi sta parlando. Un esempio molto grave si è verificato ieri sera, durante la trasmissione di Bruno Vespa, quando una ex ministro non ha lasciato terminare la sua antagonista che stava esponendo il programma degli aiuti umanitari decisi dal governo italiano. Ritengo che la violenza oratoria della ex ministro sia inacettabile in una discussione civile e si ha la sensazione che questi interventi siano fatti solo per non lasciare parlare l'interlocutore.
Vittore

 
Scoring disabled. You must be logged in to score posts.Respond to this message   
AuthorReply
franci
(no login)

mancanza di buona educazione o paura di essere smentiti?

No score for this post
April 4 2003, 7:48 AM 

Verissimo! Anche se penso che magari nella foga del discorso l'impeto possa avere la meglio sulla buona educazione,spesso ho l'impressione che l'impeto il più delle volte non sia dato dalla passione per quello che si sta argomentando,bensì dalla paura che qualcuna la dica diversamente da te!
Personalmente non ho visto la tv ieri e quindi non ho presente l'episodio specifico ma me ne vengono in mente tanti altri!(Non so se hai visto una puntata di Excalibur un po' di tempo fa dove Sgarbi ha aggredito Socci). Senza contare poi il fatto che spesso e volentieri gli ospiti non tengono presente il tempo che il conduttore dà loro per l'intervento e sforano sempre, col coraggio di indignarsi se vengono richiamati!Risultato: mi saltano i nervi.

 
Scoring disabled. You must be logged in to score posts.
GiFo
(no login)

Re: Troppa confusione nelle trasmissioni di approfondimento

No score for this post
April 4 2003, 8:28 AM 

La stessa cosa fatta da Costanzo l'altro ieri con l'iracheno.Con la scusa che noi abbiamo la democrazia e lui no gli ha tolto bruscamente e democraticamente la parola impedendogli di dire cose non molto gradite e politically incorrect.
Ha,come sa togliere la parola Costanzo nessuno!

 
Scoring disabled. You must be logged in to score posts.
 
  Respond to this message   
  << Previous Topic | Next Topic >>Indice  
Find more forums on Network54Create your own forum at Network54
 Copyright © 1999-2017 Network54. All rights reserved.   Terms of Use   Privacy Statement  


Torna su