Ritorna all'indice  

Fibre ceramiche R49

March 24 2004 at 10:07 AM
ds 


Response to Fibre ceramiche refrattarie R 49

Nel mitico D.Lgs. n. 626/1994 c'è una sua parte che si occupa specificamente della tutela dei lavoratori dal rischio di esposizione agli agenti cancerogeni: spera che il tuo datore di lavoro abbia adottato scrupolosamente tutte le misure di prevenzione e protezione previste. Le quali sono poi essenzialmente due: evitare il più possibile il contatto con l'agente pericoloso (le fibre) e sottoporsi alla sorveglianza sanitaria. Ovviamente, deve averti anche istruito al riguardo.
Per quel che riguarda le prospettive di salute, la risposta è più difficile. Io non sono un medico, ma mi dicono che gli effetti cancerogeni sono di tipo probabilistico (correggetemi se sbaglio), quindi il reale effetto è difficile da prevedere e dipende anche dalla reazione di ogni organismo.

 
 Respond to this message   
Response TitleAuthorDate
 consulenzaandreaMay 16, 2012, 6:11 PM