Ritorna all'indice  

FAMIGLIE INTERE...

November 10 2011 at 10:53 PM
Angela 


Response to per Lino

CIAO!!!
Ho letto il tuo messaggio e per solidarietà ti ho voluto scrivere queste due righe...
dove lavoro io siamo quase tutte donne e ci stanno distribuendo le scarpe: non ti dico!!!
punto primo: almeno voi maschietti non dovete mettere i tacchi a spillo, 13 cm, per farvi belli... noi si, e per come si stanno riducendo i nostri piedi la cosa diventa molto difficile!!!
Purtroppo con tutti gli incidenti che ci sono sul lavoro, la sicurezza diventa un punto fermo della strategia aziendale, per non perdere validi elementi e per non pagare sempre danni su cose magari banali, che magari avvengono non perchè non si hanno le scarpe giuste, ma per la disattenzione o per la sottovalutazione del rischio.
Altresì vi sono anche incidenti di elevata importanza, haimè, onde evitare tutta la faccenda non possiamo essere ipocriti e non dire la verità: questa è una misura di protezione nei nostri confronti da parte di ogni azienda che si rispetti!!!
Purtroppo i piedi in quelle maledette scarpe che disossano le dita (anch'io ne so' qualcosa dopo solo un mese di rodaggio!!! wink.gif ) le dobbiamo portare per almeno otto ore al giorno... e la cosa difficile è quando devi fare dei km a piedi... e non ti pagano neanche a passi: sarei quella che grazie allo stipendio si aprirebbe un'altro stabilimento di concorrenza!!!
Purtroppo anch'io devo ancora trovare la soluzione... non fare la cavolata, scusa se mi permetto, di perdere così il lavoro, al giorno d'oggi c'è chi FA' CARTE FALSE per avere un lavoro fisso, stabile e soprattutto RETRIBUITO!!!
Questo è un consiglio che mi sentivo di darti, pur non conoscendoti
Se hai già provato milioni di scarpe, perchè non chiedi alla tua ditta se puoi provare a utilizzare le "ciabatte anti-infortunistiche??? Sono come ciabatte da sala operatoria, davanti hanno la punta in ferro rinforzata e dietro sono aperte, ma legate da un laccio sempre in pelle come le scarpe... da noi un'altro reparto le usa e ti avverto che usano carrelli, muletti, bancali, pesi di quintali & tonnellate in sollevamento... perciò puoi provarci, perchè in sti' giorni se ti può consolare, anch'io proverò a fare richiesta... perchè mi fa' male perfino ad avere i pollici a contatto con il lenzuolo sotto le coperte!!!
In più in farmacia, oppure nei negozi che vendono prodotti ospedalieri, vendono delle specie di "cappucci" di lattice da infilare sul ditone... oppure dove necessita!!! Sono sincera, gli ho visti oggi per la prima volta, domani provo a comprarli, ma a quanto ho capito hai il mio stesso problema... che quando tolgo le calze mi sembra un piede di un cadavere e mi fa' malissimo. La pelle si cuoce tutta e passa dal bianco al viola, tracciando ombre rosse e color porpora passando per il grigio topo!!! Che bella descrizione di piedi femminili, morbidi e sensuali...
Comunque tutto questo poema spero ti sia stato anche solo un po' d'aiuto, o perlomeno di conforto!!! Io nel vedere tanta gente combinata come e peggio di me... che sono anche allergica... mi sono ripresa un po' di coraggio che avevo smarrito e consiglio, ancora, anche a te di resistere, consultare ancora medici e non mollare!!! (sul piede, dopo il pediluvio di ogni sera, usa lo "streptosil" se vedi piaghe e se riesci fai immersioni in acqua & malva, come dice il mio buon & saggio padre!!!
Ti saluto & ti auguro tanta fortuna & salute!!!

 
 Respond to this message