Respond to this messageRitorna all'indice
Original Message
  • Re: SCALE ANTINCENDIO
    • Ing. Rubatti
      Posted Jan 26, 2002 5:56 PM

      Relativamente alle scuole di ogni ordine e grado vedasi (in merito alle scale) il punto 4.1 del DM Interno 26 agosto 1992.
      Per quanto riguarda gli alberghi bisogna riferirsi al punto 6.6 del DM Interno 9 aprile 1994, per gli ospedali non esiste una norma precisa, ci si può comunque rifare alla norma sugli alberghi Punto 4.1. DM Interno 26 agosto 1992 Scale.
      Le caratteristiche di resistenza al fuoco dei vani scala devono essere congrue con quanto previsto al punto 3.0.
      La larghezza minima delle scale deve essere di m 1,20.
      Le rampe devono essere rettilinee, non devono presentare restringimenti, devono avere non meno di tre gradini e non più di quindici; i gradini devono essere a pianta rettangolare, devono avere alzata e pedata costanti, rispettivamente non superiore a 17 cm e non inferiore a 30 cm sono ammesse rampe non rettilinee a condizione che vi siano pianerottoli di riposo e che la pedata del gradino sia almeno 30 cm, misurata a 40 cm dal montante centrale o dal parapetto interno.
      Il vano scala, tranne quello a prova di fumo o a prova di fumo interno, deve avere superficie netta di aerazione permanente in sommità non inferiore ad 1 mq.
      Nel vano di areazione è consentita l'installazione di dispositivi per la protezione dagli agenti atmosferici.

      Punto 6.6. DM Interno 9 aprile 1994
      Scale.
      Le caratteristiche di residenza al fuoco dei vani scala devono essere congrue con quanto previsto al punto 6.1.
      Le scale a servizio di edifici a più di due piani fuori terra e non piu’ di sei piani fuori terra, devono essere almeno di tipo protetto.
      Le scale a servizio di edifici a più di sei piani fuori terra devono essere del tipo a prova di fumo
      La larghezza delle scale non può; essere inferiore a 1,20 m.
      Le rampe delle scale devono essere rettilinee, avere non meno di tre e non più; di quindici gradini. I gradini devono essere a pianta rettangolare, devono avere alzata e pedata costanti, rispettivamente non superiore a 17 cm e non inferiore a 30 cm.
      Sono ammesse rampe non rettilinee, a condizione che vi siano pianerottoli di riposo almeno ogni quindici gradini e che la pedata del gradino sia almeno 30 cm. misurata a 40 cm dal montante centrale o dal parapetto interno. Il vano scala deve avere superficie netta di aerazione permanente in sommità non inferiore ad 1 mq. Nel vano di aerazione è consentita l'installazione di dispositivi per la protezione dagli agenti atmosferici, da realizzare anche tramite infissi apribili automaticamente a mezzo di dispositivo comandato da rivelatori automatici di incendio o manualmente a distanza.

      Saluti

      Ing. Rubatti
    Login Status
  • You are not logged in
  • Your Name
    Message Title
    Message Text
    Image Services Photobucket.com
    Options
    Enable formatted text (what's this?)