Respond to this messageRitorna all'indice
Original Message
  • Colori e gerarchie
    • Stilo
      Posted Jun 21, 2004 12:47 PM

      Vedi, linoemilio, nemmeno io mi pongo il 'problema' in quanto tale. Il mio intendimento va oltre una mera omogeneità cromatica. Lo scopo, infatti, è quello di incentivare l'utilizzo dei DPI. Se esiste una gerarchia facilmente individuabile, sono convinto che possano scattare dei meccanismi psicologici che possano contribuire al raggiungimento dell'obiettivo. Tutti sappiamo quanto l'essere umano sia 'sensibile' al potere. Con la distrubuzione dei 'gradi' (sotto forma di colore del copricapo), chi ricopre ruoli più importanti si sente maggiormente responsabilizzato e viceversa i suoi sottoposti tendono a riconoscere con più facilità tale potere. Un conto è dire: "il capocantiere è quello là in fondo basso e pelato", altra cosa è invece: "il capocantiere è quello con l'elmetto rosso". L'esibizione dei gradi è, a mio avviso, un'ottima leva per far funzionare la sorveglianza nell'esecuzione dei lavori. Può anche essere tutta teoria, però bisogna pur provare a cambiare le cose. Nel caso in parola, ripeto, io sono rspp ed il rispetto del corretto e sistematico utilizzo dei DPI rientra tra le mie mansioni. E' anche il mio primo incarico di tipo cantieristico. Ci proverò, poi, se interessa, comunicherò i risultati.
      Saluti
      Stilo
    Login Status
  • You are not logged in
  • Your Name
    Message Title
    Message Text
    Image Services Photobucket.com
    Options
    Enable formatted text (what's this?)