Respond to this messageRitorna all'indice
Original Message
  • Lavoratori socialmente utili
    • santo
      Posted Jul 21, 2004 3:12 PM

      Premesso che i soggetti impegnati nei lavori socialmente utili (oggi A.S.U.), non sono titolari, per definizione, di un rapporto di lavoro subordinato, a mio avviso non possono avere incarichi di "responsabilità" connesse con l'organizzazione del personale impegnato per le squadre di emergenza aziendali. In quanto potrebbero successivamente pretendere il riconoscimento di un effettivo rapporto di lavoro.
      Però, tenuto conto che comunque, tali soggetti per esigenze organizzative si trovano spesso da soli a prestare la loro opera in ufficio, secondo voi è opportuno far contribuire, comunque, i medesimi alla sicurezza delle cose e delle persone, in quanto tale esigenza è prioritaria rispetto a tutto?
      Mi è gradita qualsiasi indicazione, anche diversa da quelle che sono le mie convinzioni.
      Cordiali saluti.
    Login Status
  • You are not logged in
    • Login
      Password
       

      Optional
      Provides additional benefits such as notifications, signatures, and user authentication.


      Create Account
    Your Name
    Message Title
    Message Text
    Image Services Photobucket.com
    Options
    Enable formatted text (what's this?)