Respond to this messageRitorna all'indice
Original Message
  • ...scusate se insisto...
    • Mauro
      Posted Oct 7, 2004 6:05 PM

      ...ma... tentare di proteggersi da tali campi e' come cercare una protezione acustica quando l'unico rumore e' quello di un meccanismo di un orologio (non mi veniva in mente qualcosa di meno rumoroso, per fare un esempio). Quelli che lavorano con un RMN che fanno? si suicidano?

      Il campo prodotto da un eco-doppler, mi sento di assicurare senza aver fatto alcuna misura, procura una esposizione alle gonadi di parecchi ordini di grandezza in meno rispetto alla esposizione allo stesso organo dovuta al telefonino che usiamo tutti i giorni, senza contare il phon e il rasoio elettrico e le migliaia di altre sorgenti in giro per i nostri mondi professionali e casalinghi.

      Io tenterei di essere un po' realistico e spiegherei al medico che probabilmente gli fa piu' male continuare a respirare, in qualunque posto egli sia.

      Buon lavoro
      Mauro
    Login Status
  • You are not logged in
  • Your Name
    Message Title
    Message Text
    Image Services Photobucket.com
    Options
    Enable formatted text (what's this?)