<< Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'indice  

SALDATURE

February 12 2003 at 1:12 PM
Manuela 

Avrei bisogno di una definizione di:
"Verifica delle saldature mediante ultrasuoni"
Grazie

 
 Respond to this message   
AuthorReply
linus

bisognerebbe specificare meglio

February 13 2003, 1:15 PM 

Intanto bisognerebbe vedere in che contesto è stata usata la frase.
In generale gli ultrasuoni vengono utilizzati dove bisogna individuare oggetti molto piccoli . Le frequenze ultrasoniche , cioè di suoni la cui frequenza è superiore a 20 kHz (non udibile dall'uomo) , hanno una diffrazione minore per lunghezze d'onda corte.Questo vuol dire , per non fare troppa teoria , che i più picoli oggetti rivelabili sono nell'ordine di grandezza della lunghezza d'onda utilizzata e più elevate sono le frequenze degli ultrasuoni più corte sono le lunghezze d'onda , cosicchè è possible rilevare oggeti più piccolli , che nella saldatura possono essere individuati per esempio nelle particelle di polvere , piombo o agenti derivati dalla pirolisi . Praticamente credo - perchè comunque non ho mai visto eseguire questa tecnica di analisi - che un impulso sonoro ad altra frequenza (può arrivare sino a 100 kHz) sia mandato verso la massa fi fumo prodotta dall'operazione di saldatura , per quindi evidenziare le particelle ,soprattuto le più piccole, al suo interno e quindi poi valutare chimicamente l'effettiva concentrazione e di conseguenza fare una valutazione del rischio.
Questo in generale , bisogna però vedere,ripeto , il contesto ed il motivo per cui è sata usata questa frase.
Saluti ,linus

 
 Respond to this message   
Marco

Re: SALDATURE

February 13 2003, 1:33 PM 

... oppure, a saldatura ultimata, l'attrezzatura viene indirizzata sulla massa metallica saldata. Probabilmente è ... un controllo di qualità non distruttivo.

Saluti

Marco

 
 Respond to this message   
Elena

Re: SALDATURE

February 14 2003, 6:15 PM 

gli ultrasuoni fanno parte dei "controlli non distruttivi" da applicarsi alle saldature.
Oltre a questa metodologia ve ne sono altre tra cui gli RX, i liquidi penetranti, la megnetoscopia ecc.
Tutto dipende dalle specifiche tecniche adottate ...come nel caso ISPELS...
Per saperne di più veda sito IIS di Genova

 
 Respond to this message   
Ing. Corsi Claudio

IIS

February 14 2003, 7:15 PM 

Preg.ma Manuela

una piccola puntualizzazione a quanto già detto da Elena (per chiarire un po' la sigla).

IIS = Istituto Italiano della Saldatura

Web site: http://www.iis.it

Cordiali saluti e buon week-end.

Ing. Corsi Claudio

 
 Respond to this message   
Current Topic - SALDATURE
  << Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'indice