<< Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'indice  

relazione CPI e Valutazione rischio incendio

October 31 2003 at 9:20 AM
ale 

Si può considerare, e prendere tal quale, la relazione che accompagna la richiesta di parere al Comando VV.FF., quale Valutazione del Rischio Incendio (DM 10/3/98).
Quest riguarda in prevalenza strutture alberghiere per le quali è previsto il CPI.
Grazie, ale

 
 Respond to this message   
AuthorReply
Anonymous

Re: relazione CPI e Valutazione rischio incendio

October 31 2003, 9:55 AM 

Non credo proprio. La relazione tecnica (a firma di tecnico abilitato, non necessariamente ai sensi 818/84 - v. mod. PIN1 dei VVF) è relativa a:
* per attività non regolate da specifiche disposizioni antincendio: individuazione dei pericoli di incendio; descrizione delle condizioni ambientali; valutazione qualitativa del rischio; compensazione del rischio incendio; gestione dell’emergenza.
* per attività regolate da specifiche disposizioni antincendio: dimostrazione dell’osservanza delle specifiche disposizioni tecniche di prevenzione incendi.
* per ampliamenti o modifiche di attività esistenti: documentazione tecnica e grafica riferita alla parte oggetto dell’intervento ed alle relative correlazioni con l’esistente (scheda informativa e planimetria generale devono riguardare l’intero complesso).
Nel caso di albergo con più di 25 pax, esistono precise disposizioni (comprese eventuali sottoattività quali cucina, c.t., sale riunioni > 100 pax, ecc.) delle quali devi dimostrare l'ottemperanza in relazione. E' una buona base ed primo passo, ma mancano parecchi dati, in quanto si presume che l'attività sia ancora da iniziare ..... e quindi non puoi conoscere esattamente tipologia ed effettiva quantità dei materiali e prodotti che saranno utilizzati.

 
 Respond to this message   
Pat

Re: Re: relazione CPI e Valutazione rischio incendio

October 31 2003, 11:17 AM 

concordo con chi mi ha proceduto in quanto, oramai, gli Alberghi sono più di una unità ricettiva (camere) e trovano posto ai piani inferiori varie attività collaterali non sempre valutate nelle relazioni VV.F.

Per le industrie o altre attività direi poi che le relazioni che si vedono in giro sono poco o niente una valutazione del rischio incendio ...

Purtroppo, però, molti assimilano la V.R.I. con il parere dei VV.F. e la cosa si chiude lì.

Ciao

 
 Respond to this message   

Rilascio CPI per gruppo cogenerazione

September 1 2011, 2:27 PM 

Buon giorno.

E' possibile esercire per un periodo transitorio un nuovo gruppo di cogenerazione da 1000 KW alimentato a biogas installato all'interno di una sala caldaie a metano senza rinnovo CPI ?

Grazie.

MG

 
 Respond to this message   
Current Topic - relazione CPI e Valutazione rischio incendio
  << Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'indice