<< Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'indice  

varie attività e 626

December 13 2003 at 8:52 AM
max 

Salve a tutti,
Secondo voi ha senso richiedere una valutazione dei rischi generale per una azienda che svolge lavori molto diversificati che vanno dai cantieri edili a manutenzione e costruzione di impianti, tenendo conto dei possibili rischi generici, senza particolareggiare la valutazione al singolo luogo di lavoro?
Ossia conoscendo soltanto le possibili mansioni, mezzi e sostanze utilizzate, si può redigere un dvr generale da "particolareggiare" in seguito ai vari ambienti di lavoro?

 
 Respond to this message   
AuthorReply
linus

Re: varie attività e 626

December 13 2003, 9:39 AM 

Dlgs 626/94 e succ.
art. 4 comma 5 lettera b
" il datore di lavoro aggiorna le misure di prevenzione in relazione ai mutamenti organizzativi e produttivi che hanno rilevanza ai fini della salute e sicurezza del lavoro , ovvero in relazione al grado di evoluzionedella tecnica della prevenzione e della protezione ".
comma 7
" la valutazione ...ed il documento...sono rielaborate in occasione di modifiche del processo produttivo significative ai fini della sicurezza e della salute dei lavoratori"+
art 11 comma 3
" la riunione periodica ha altresì luogo in occasione di eventuali significative variazioni delle condizioni di esposizione al rischio , compresa la programmazione e l'introduzione di nuove tecnologie che hanno riflessi sulla sicurezza e salute dei lavoratori"
Come vedi c'è quanto basta per confermare quanto tu dici : ossia partire da un piano base ed aggiornarlo di volta in volta a seconda che la lavorazione sia (da te , del medico o dal RSPP) ritenuta significativa ed importante alla salute e sicurezza dei vs. lavoratori.
ciao da linus

 
 Respond to this message   
Del Maschio Luca

Re: Re: varie attività e 626

December 15 2003, 9:35 AM 

Ciao Max.
Presso un grosso cliente che ha molte attività diversificate abbiamo prodotto una Valutazione dei rischi generale,con indicate tutte le attività, alla quale sono allegate (per non appesantire troppo il documento che sarebbe risultato di 500 pagine)le varie valutazioni dei rischi di ogni singola attività, con inserite le varie I.O.S., istruzioni operative di sicurezza.
Questo ti permette di avere un documento snello (per non spaventare le persone che lo richiedono e sono addette alla lettura ed analisi) ma comunque completo di tutti i rischi di tutte le attività.
Ogni documento viene aggiornato indipendentemente dagli altri; il generale purtroppo è perennemente in aggiornamento, risultando ogni 2/3 mesi superato.Luca

 
 Respond to this message   
max

Re: Re: Re: varie attività e 626

December 15 2003, 10:02 AM 

Grazie,
comunque credo che un dvr generico sia sempre incompleto,
perchè non può tenere conto dei rischi residui derivanti dallo specifico luogo di lavoro o dalle condizioni di utilizzo di una macchina o attrezzatura di lavoro.

 
 Respond to this message   
Del Maschio Luca

Re: Re: Re: Re: varie attività e 626

December 15 2003, 10:19 AM 

Si, certo.
Infatti all'interno del documento generale scrivo spesso "per migliori analisi e valutazioni rimando al documento di Valutazione dei rischi dell'attività X ".
Saluti.
Luca

 
 Respond to this message   
max

Re: Re: Re: Re: Re: varie attività e 626

December 15 2003, 11:16 AM 

Grazie Luca !!

 
 Respond to this message   
 
  << Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'indice