<< Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'indice  

sega da banco ed alimentazione

March 8 2004 at 12:02 PM
alex 

Ciao a tutti, nel reparto c'è una sega da banco che viene usata occasionalmente per preparare imballi.
Anno: 1995, c'è un'etichetta adesiva col CE.
E' alimentata a 220V.
Un consulente, chiamato per farci una relazione sullo stato di alcune macchine, la vede e dice che bisogna cambiare il quadro elettrico per portarlo a 24 V, sennò non è a norma.

Ma, domanda: ho acquistato una macchina non a norma? Lo era e debbo adeguarla?

Grazie a tutti.

 
 Respond to this message   
AuthorReply
Elettro

Circuito di alimentazione sega da banco

March 8 2004, 6:46 PM 

Il circuito di comando, presumo che la prescrizione si riferisca a quello, può non essere alimentato con trasformatore nel caso di comando macchine con un singolo avviatore di motore, composto per esempio dall’abbinamento di un salvamotore ed un contattore, ed un massimo di due dispositivi di comando e controllo (per es. dispositivo di interblocco, pulsantiera di comando avviamento/arresto.
Ciao
Ivano

 
 Respond to this message   
 
  << Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'indice