<< Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'indice  

schede di sicurezza

April 21 2004 at 4:22 PM
Giancarlo 

Ai sensi del Dlgs 65 - 14/03/2003, posso imporre al produttore di una sostanza di inviarmi la scheda di sicurezza su supporto informatico?

(in tal modo eviterei di scannerizzarle tutte per inserirle nel nostro data-base aziendale on line e risparmierei un sacco di tempo.

saluti a tutti e grazie in anticipo

 
 Respond to this message   
AuthorReply
Renato

no

April 21 2004, 7:25 PM 

Credo proprio di no.
Renato



PS: invito, gentilmente, Renato a ricordarsi di inserire sempre il suo nick-name (sono dovuto intervenire io per sistemarlo!)

Faccio, inoltre, presente allo stesso Renato che le risposte dovrebbero essere circostanziate da riferimenti di legge o di norme tecniche perche' i generici 'credo di no' o 'penso di sì' hanno poca o nulla valenza per una esaustiva indicazione ai nostri frequentatori.

Nel limite del possibile le risposte dovrebbero essere supportate da almeno delle 'indicazioni di massima' sul perche' 'credo di no' o perche' 'penso di sì'.

La mia esortazione (che non è cmq, sia ben inteso, un obbligo ... ci mancherebbe) e' naturalmente rivolta solo a qualche isolato e rarissimo caso presente all'interno della ns. community.

Cordiali saluti a tutti e grazie per la collaborazione in tal senso ai casi isolati.

Il Moderatore del Forum di
www.sicurezzaonline.it

 
 Respond to this message   
Renato

Re: schede di sicurezza

April 21 2004, 9:35 PM 

Mi scuso con il Moderatore (La fretta è sempre cattiva consigliera).

Allora specifico meglio che, secondo il mio osservatorio, nulla ad oggi impone di fornire le schede di sicurezza in formato elettronico, impone di fornirle e basta; per cui l'eventuale richiesta coercitiva non avrebbe effetto legale.
Lasciando momentaneamente da parte le norme, ho visto che i siti w.w.w. abbondano di schede di sicurezza e personalmente, laddove ho avuto la necessità, ho constatato che chiedendo con cortesia si ottengono tutte le informazioni.

Renato

 
 Respond to this message   
Giancarlo

Re......

April 23 2004, 9:47 AM 

Buon Giorno Renato,

Sono d'accordo con Te sul fatto che chiedendo con cortesia il più delle volte si ottiene ciò che è necessario; dissento invece su 2 punti:

1) l' Art. 13 dice testualmente che il produttore deve.........., ovvero se l' utilizzatore lo richiede deve fornire i documenti su supporti informatici.

2) Fornire le schede di sicurezza è un preciso e doveroso obbligo di chi immette una sostanza sul mercato, tant' è che sulle schede devono essere riportati gli identificativi del prodotto e del produttore oltre che tutto il resto; non trovo pertanto corretto che si debba cercare sulla rete le informazioni necessarie.
Al più se si tratta di una sostanza semplice, per ragioni di tempo si potrebbe anche fare, ma quando si tratta di miscele, no.

Ciao e Buona fine settimana.

 
 Respond to this message   
ds

Re schede sicurezza

April 23 2004, 10:04 AM 

Per Giancarlo
Non capisco il dissenso di cui al punto 1. Il primo comma dell'art. 13, D.Lgs. n. 65/2003, lascia la scelta al fornitore: se l'utilizzatore dispone di opportuna apparecchiatura di ricevimento, allora la scheda può essere su supporto informatico.
Condivido sicuramente il punto 2.
Saluti

 
 Respond to this message   
Mauro

Difficolta'

April 22 2004, 9:02 AM 

La mia esperienza e' che e' molto difficile riuscire ad ottenerle, a volte. Soprattutto se le sostanze e i preparati di cui ci si fornisce sono di 150 - 200 tipi diversi. Il Datore di Lavoro, inoltre, spesso mi chiede come si puo' bypassare la questione per tutti quei prodotti di qui utilizza magari qualche grammo o qualche ml all'anno. Al momento la mia risposta e' che senza schede di sicurezza non si puo' fare una valutazione, e quindi e' inutile prendere in considerazione le quantita', senza avere prima le altre informazioni.

Nel caso di quantita' di sostanze cosi' elevate e quantita' per sostanza cosi' bassa, posso avere un approccio diverso e maggiormente finalizzato alle reali esigenze?
Ringrazio chi mi volesse fornire anche solo un parere.

Mauro

 
 Respond to this message   
ds

schede di sicurezza

April 22 2004, 9:49 AM 

Renato ha ragione: non resta che chiedere (cosa sempre lecita) con cortesia, poi la risposta dipende anche dai rapporti fornitore/utilizzatore.
Per quanto riguarda la valutazione, direi di non essere così reciso. per le sostanze, puoi sempre ricorrere alle varie banche dati per trovare le loro caratteristiche e metterle in relazione alle modalità d'uso. Di più difficile soluzione è l'impiego dei prodotti, dei quali è necessario conoscere la composizione almeno approsimativa e la presenza di componenti pericolosi. Però questi avranno almeno un'etichetta e le informazioni ivi riportate possono già indirizzarti.
Insomma, una valutazione la si può fare; non sarà forse perfetta, ma la potrai migliorare man mano che ti arrivano le schede.
Auguri

 
 Respond to this message   
 
  << Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'indice