<< Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'indice  

Privacy (parte II)

June 24 2004 at 9:37 AM
Mod. Forum 

Preg.mi collaboratori e visitatori del Forum

ho interrotto il precendente thread 'privacy' (il cui link trovate piu' sotto) perche' ha raggiunto i 50 posts.
Continuare significherebbe rendere difficile la lettura di questa interessante disquisizione sulla privacy.

Di seguito il link alla prima parte:

Privacy (parte I)

http://www.network54.com/Forum/thread?forumid=86558&messageid=1080037884&lp=1088060646

Il presente thread sara', quindi, il naturale proseguimento della parte I.

Colgo l'occasione per salutarVi tutti e ringraziarVi sentitamente per la Vostra fattiva collaborazione.

Il Moderatore del Forum di
www.sicurezzaonline.it

 
 Respond to this message   
AuthorReply
Mod. Forum

Informativa ex art. 13 D.Lgs. 196/2003

June 24 2004, 12:45 PM 

Riporto il modello di informativa e di raccolta consenso specifico, da far firmare da parte del DdL ai dipendenti della propria ditta, che ci ha inviato Paolo, attivo collaboratore della ns. community che ringrazio a nome di tutti:

http://www.sicurezzaonline.it/forum/doc/informativa_a_dipendente.doc (36 kB in Microsoft Word)

Il Moderatore del Forum di
www.sicurezzaonline.it

 
 Respond to this message   
sandro

proroga

June 24 2004, 3:25 PM 

Privacy: il testo del Decreto Legge 22.6.2004 di Proroga del Dps
Documento Programmatico (Dps) prorogato al 31 Dicembre 2004 Il Consiglio dei Ministri ha prorogato le scadenze in materia di trattamento dei dati personali e privacy. Entro il 31 Dicembre 2004 dovranno essere adottate le misure minime di sicurezza (art. 180 c. 1 D. Lgs. n. 196/2003). L'adeguamento informatico (art. 189 comma 3 D. Lgs. n. 196/2003) slitta al 31 Marzo 2005.


DECRETO-LEGGE 22 giugno 2004: Permanenza in carica degli attuali consigli degli Ordini professionali e proroga di termini in materia di difesa d'ufficio e procedimenti civili davanti al tribunale per i minorenni, nonchè di protezione dei dati personali (Consiglio dei Ministri: 22/06/2004 - Comunicato Consiglio de Ministri n. 161 del 22 giugno 2004).

approvato dal Consiglio dei Ministri del 22 giugno 2004


Art. 1
1. All'art. 4 del decreto legge 10 giugno 2002, n. 107, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 1° agosto 2002, n. 173, le parole ´30 giugno 2004' sono sostituite dalle seguenti: ´31 dicembre 2004'.

Art. 2
1. Le disposizioni previste dall'art. 15 del decreto legge 24 giugno 2003, n. 147, convertito, con modificazioni, dalla legge 1° agosto 2003, n. 200, sono prorogate al 30 giugno 2005.

Art. 3
1. All'art. 180, comma 1, del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, le parole ´30 giugno 2004' sono sostituite dalle seguenti: '31 dicembre 2004'.

2. All'art. 180, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, le parole 'entro un anno dall'entrata in vigore del codice' sono sostituite dalle seguenti: 'entro il 31 marzo 2005'.

Art. 4
1. Il presente decreto entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e sarà presentato alle Camere per la conversione in Legge.



Decreto Legislativo 196/2003 - Art. 180. Misure di sicurezza (dopo le modifiche apportate dal Decreto Legge 22 giugno 2004)

1. Le misure minime di sicurezza di cui agli articoli da 33 a 35 e all'allegato B) che non erano previste dal decreto del Presidente della Repubblica 28 luglio 1999, n. 318, sono adottate entro il 31 dicembre 2004.

2. Il titolare che alla data di entrata in vigore del presente codice dispone di strumenti elettronici che, per obiettive ragioni tecniche, non consentono in tutto o in parte l'immediata applicazione delle misure minime di cui all'articolo 34 e delle corrispondenti modalità tecniche di cui all'allegato B), descrive le medesime ragioni in un documento a data certa da conservare presso la propria struttura.

3. Nel caso di cui al comma 2, il titolare adotta ogni possibile misura di sicurezza in relazione agli strumenti elettronici detenuti in modo da evitare, anche sulla base di idonee misure organizzative, logistiche o procedurali, un incremento dei rischi di cui all'articolo 31, adeguando i medesimi strumenti al più tardi 'entro il 31 marzo 2005'.


ringrazio paolo per l'importante documento
magari in caso di cambiamenti modifiche ci teniamo aggiornati in questo thread
ciao
sandro

 
 Respond to this message   
Onesto

Informativa

June 24 2004, 4:12 PM 

Informativa per studi professionali

http://www.fondazionelucapacioli.it/download/PRIV_Informativa-Consenso.doc

Magari puo' essere utile.

Saluti a tutti

Onesto

 
 Respond to this message   
Onesto

Trattamento dei dati personali

June 24 2004, 4:41 PM 

Gia' che ci sono vi posto anche questo

Saluti ancora

Onesto


Trattamento dei dati personali: pronto il Codice deontologico per i privati
Sottoscritto in via preliminare dalle società scientifiche, associazioni e università. Entrerà in vigore il 1 ottobre.


Si sono conclusi i lavori sul codice di deontologia e buona condotta per i trattamenti di dati personali effettuati per scopi statistici e scientifici da università, altri enti o istituti di ricerca e società scientifiche non appartenenti al Sistema statistico nazionale.
Frutto del lavoro protrattosi per diversi mesi e ripreso dopo l’entrata in vigore del testo unico in materia di protezione dei dati personali (decreto legislativo n.196/2003), il codice è stato sottoscritto in via preliminare dalle società scientifiche, associazioni e università riunite nel gruppo di lavoro costituito ad hoc.

Il codice si collega alle garanzie già previste dalla disciplina sui trattamenti effettuati nell’ambito del Sistema statistico nazionale, individuando le cautele da adottare per il trattamento di dati sensibili e giudiziari anche per attività di ricerca medica, biomedica ed epidemiologica e per le ricerche di mercato che non siano connesse alle attività commerciali e di informazione commerciale.

Sono previste, inoltre, specifiche regole di condotta e misure di sicurezza soprattutto in relazione alla conservazione dei dati identificativi.

Il codice deontologico per la statistica privata verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale ed entrerà in vigore il 1 ottobre 2004.
Prima di verificare la conformità del codice alle leggi ed ai regolamenti e curarne la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, l’Autorità ha comunque deciso di rendere pubblico il Codice

http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1002448

sul proprio sito (www.garanteprivacy.it), allo scopo di sollecitare i soggetti interessati a formulare osservazioni (ai sensi dell’art. 12 del Codice in materia di protezione dei dati personali).

 
 Respond to this message   
 
  << Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'indice