<< Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'indice  

addetti pronto soccorso aziendale

June 25 2004 at 10:10 AM
 

Mi riallaccio ad una risposta di Mik in un altro post per porre io, una volta tanto, un quesito (magari l'argomento è stato già trattato, ma io non sono molto abile nelle ricerche nei siti).
Il caso è quello delle cooperative di servizi, ed in particolare di pulizie. Le addette si trovano ad operare il più delle volte da sole o quasi, molto spesso al di fuori dell'orario di lavoro del Committente. A chi faccio frequentare il corso per addetto al pronto soccorso aziendale? A tutte? Oppure (ed in questo senso avevo avuto, già anni fa, una risposta da parte della locale ASL) a nessuna?
Nelle cooperative esiste la figura del coordinatore di cantiere, cioè una persona che gira vari cantieri (e di conseguenza non è mai da nessuna parte) per controllare lo svolgimento del lavoro; il corso lo faccio fare ai coordinatori? Probabilmente non mi sarebbero di nessuna, o scarsissima, utilità.
Allora la risposta che mi sto dando è diversa: la soluzione va trovata nell'organizzazione, e non nelle nomine e conseguente corso. Devo cioè mettere a punto una procedura che mi consenta di attivare l'intervento di soccorso indipendentemente dall'intervento diretto del mio addetto aziendale, che il più delle volte mi farebbe solo sprecare inutilmente un sacco di tempo.
Ovviamente, la mancata nomina mi lascia scoperto con la lettera della legge (vedi art. 12, comma 1, D.Lgs. n. 626/1994), anche se nel successivo art. 15, comma 1, non si parla più di nomine personali ma di "provvedimenti necessari in materia di pronto soccorso"; la disposizione generale (art. 12) costituisce la base sulla quale poi si articola la disposizione particolare (art. 15).
Quindi:
1. metto in piedi una procedura afficace e ne informo scrupolosamente gli interessati (così sono a posto nella sostanza)
2. nomino i coordinatori quali addetti al pronto soccorso aziendale e gli faccio fare il corso (così sono a posto anche nella forma).
Che ne pensate? Se il tutto vi sembra banale, potete anche non fare commenti.
Cordiali saluti a tutti

 
 Respond to this message   
AuthorReply

addetti pronto soccorso aziendale

June 25 2004, 10:15 AM 

Ho dimenticato di esplicitare il fatto che nella determinazione della procedura è coinvolto anche il medico competente, ma mi sembrava ovvio.
Risaluti

 
 Respond to this message   
Del Maschio Luca

soluzione perfetta

June 25 2004, 10:32 AM 

Non è per niente banale, anzi.
E il ragionamento fatto mi pare perfetto.
Nel mio caso, simile al tuo, una cooperativa di servizi di trattamento rifiuti, ho considerato sia la tua soluzione 1 (perfetta nella sostanza) che, per pararmi il fondoschiena, la tua soluzione 2, benchè consapevole, come te, che gli addetti al primo soccorso in questo caso servono a ben poco.
Giusto per informazione nell'unica verifica ASL hanno verificato che gli addetti al primo soccorso ci fossero e fossero formati(punto2), sui problemi di intervento/presenza e sulle procedure successive (punto1) nessun controllo...tutti gli incartamenti a posto!
(poi magari, come è capitato a me in un'altra ditta certificata per la qualità, oltre alla carta a posto c'è ben poco...c'erano il 75% dei dipendenti col contratto scaduto, senza cambi di DPI, con le scarpe senza suola anti perforazione...però certificati!!BAH!).
Luca

 
 Respond to this message   
Stilo

Qualche dubbio

June 25 2004, 10:58 AM 

Può funzionare, ma non è detto. Se per esempio una squadra opera ad una distanza notevole dal primo posto di pubblico intervento, forse la procedura scricchiola.
Ed in caso di danni fisici dovuti al ritardo dei soccorsi potrebbero nascere problemi. Certo, ad un addetto di primo soccorso non viene richiesto di effettuare interventi chirurgici, ma la sua ASSENZA potrebbe essere un'arma in mano al giudice, se non all'infortunato medesimo in vena di risarcimenti.
Un addetto di primo soccorso potrebbe anche (legittimamente) non intervenire perchè, mettiamo, shoccato dalla situazione, ma è importante che CI SIA.
Una soluzione alternativa potrebbe essere quella di comporre le squadre con almeno 1, meglio 2, addetti adeguatamente formati.
Saluti
Stilo

 
 Respond to this message   
Del Maschio Luca

Re: Qualche dubbio

June 25 2004, 11:06 AM 

Non è fattibile in tanti casi...un mio cliente ha una dozzina di squadre di 4 persone, che cambiano composizione ogni giorno in base alle esigenze...dovrei far eseguire il corso a tutti per essere sicuro di avere qualcuno ogni giorno in ogni posto, il tutto per un "primo" intervento.
Poi in quelle ditte il ricambio è notevolissimo, anche 75% all'anno, dovrei fare il corso a 30/40 persone tutti gli anni, con un costo proibitivo.
In azienda è facile gestirlo ma per lavori esterni in contemporanea è dura.
Luca

 
 Respond to this message   

addetti PS aziendale

June 25 2004, 11:32 AM 

Francamente, mi sembra che la soluzione proposta da Stilo non sia attuabile, se non in casi particolari, perché così ricadiamo nell'ipotesi corso per tutti e nomina per tutti (ed anche per l'antincedio). Allora converrebbe porre il possesso dei due attestati quale requisito per l'assunzione; forse in questo modo riusciremmo a far sì che lo Stato pensi seriamente ad inserire queste materie, la cui conoscenza sarebbe comunque utile, nei propri programmi scolastici d'obbligo. Ma qui sfioro l'utopia (o ci sono proprio caduto in pieno, e non so nemmeno se tali corsi frequentati in minore età abbiano poi una validità).
Quanto poi all'aspetto formale della mancanza dell'addetto, spero che un giudice sia in grado di valutare pienamente la situazione (altra utopia?).
Concordo invece sul fatto che in certe situazioni particolari ci sia la necessità di tale presenza, ma questo sarà il ddl a valutarlo (spero con buona competenza ed a ragion veduta).

 
 Respond to this message   
Stilo

Re: addetti pronto soccorso aziendale

June 25 2004, 12:59 PM 

Tanti auguri. Sperare che un giudice possa comprendere... mi sembra un po' eccessivo, vista l'aria che tira.

 
 Respond to this message   

Re: addetti pronto soccorso aziendale

June 27 2004, 4:57 PM 

Ma perché la proposta primo soccorso + antincendio x tutti sembra così peregrina? Raggruppando i corsisti spesso le spese non sono molto diverse. Inoltre, se se ne ravvisa la necessità, conveniente o no è da fare.

Sottoscrivo e sottolineo l'importanza, già ribadita in altro post, di avere (per il lavoratore) attestati trasferibili da un posto di lavoro all'altro. La formazione pregressa deve essere valorizzata.

 
 Respond to this message   

addetto primo soccorso aziende

April 27 2011, 5:47 PM 

chi e' cosi gentile da rispondere a qst mio dilemma?
sono una semplice operaia che deve fare a giorni un corso di primo soccorso x aziende a mio carico per mia scelta.il discorso e' che dove lavoro serve un addetto ma....se il mio titolare mi nomina per qst incarico mi spetta una minimo salariale in piu rispetto a quello che normalmente prendo di solito? e se cosi nn fosse posso sottrarmi alla nomina?

 
 Respond to this message   
Current Topic - addetti pronto soccorso aziendale
  << Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'indice